[ Torna all'inizio ]

[ Salta ai Contenuti ]

 
 
 

[ Torna all'inizio ]

[ Salta al Entra ]

RAEE - BANDO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER CENTRI DI RACCOLTA

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL POTENZIAMENTO E L’ADEGUAMENTO DEI CDR DEI RAEE (FONDO 5 EURO/TONNELLATA PREMIATA)

Le domande devono essere predisposte e trasmesse esclusivamente on line unitamente alla ulteriore documentazione prevista

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL POTENZIAMENTO E L’ADEGUAMENTO DEI CENTRI DI RACCOLTA E LA REALIZZAZIONE DI SISTEMI PER LA RACCOLTA CONTINUATIVA DEI RAEE (FONDO 5 EURO/TONNELLATA PREMIATA)

Il “Fondo 5 Euro/tonnellata premiata” è stato costituito in base all’art. 10 dell’Accordo di Programma ANCI – Centro di Coordinamento RAEE del 28 marzo 2012, per contribuire al potenziamento e all’adeguamento dei Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE e per promuovere l’efficienza e l’efficacia della raccolta dei RAEE sul territorio.

A partire dal 2011, tale Fondo è costituito presso il CdC RAEE dai Sistemi Collettivi con una contribuzione pari a 5 € per ogni tonnellata di RAEE ritirata dai Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE e premiata ai sensi dell’art. 9 dell’Accordo di Programma.

Le modalità di gestione del nuovo Fondo sono state deliberate dal Comitato Guida ANCI - CdC RAEE il 2 settembre 2014; la gestione delle risorse disponibili è stata affidata a una Commissione Paritetica costituita da ANCI e CdC RAEE, che si avvale del supporto di Ancitel Energia e Ambiente per le funzioni di Segreteria Tecnica; le valutazioni della Commissione saranno insindacabili.

Il Programma è articolato in tre distinte Misure:

 

• Misura 1, relativa alla realizzazione di opere presso il CdR e/o all’acquisto di beni per l’operatività del CdR, già effettuati entro il termine massimo di 12 mesi precedenti la pubblicazione del presente Bando e certificati dalla documentazione riportata al successivo Punto 6;

• Misura 2, relativa alla realizzazione di opere presso il CdR e/o all’acquisto di beni per l’operatività del CdR, che non siano già stati effettuati al momento della pubblicazione del presente Bando; tali interventi dovranno essere ultimati entro 180 giorni dalla comunicazione di concessione del contributo e certificati dalla documentazione riportata al successivo Punto 6;

• Misura 3, relativa alla realizzazione di sistemi per la raccolta continuativa dei RAEE domestici sul territorio, quali, ad esempio: sistemi innovativi per il ritiro domiciliare, per la raccolta puntuale dei RAEE presso scuole, centri commerciali, punti vendita della distribuzione, luoghi ad alta frequentazione, uffici, etc., ovvero “centri di raccolta mobili” e soluzioni simili. Tali sistemi di intercettazione dei RAEE potranno essere integrativi del CdR, o sostitutivi dello stesso laddove nel territorio del Comune conferente non sia attivo alcun CdR e non dovranno essere stati già attivati al momento della pubblicazione del presente Bando; l’attivazione integrale del sistema di raccolta ammesso al contributo dovrà essere effettuata entro 180 giorni dalla comunicazione di concessione del contributo e certificata dalla documentazione riportata al successivo Punto 6.

DOTAZIONE DEL FONDO E AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

L’ammontare dei RAEE premiati nel 2013 è stato pari a 111.000 tonnellate; con riferimento al presente Bando, il Fondo ha pertanto avuto una dotazione pari a € 555.000,00 (Euro cinquecentocinquantacinquemila/00).

Il Comitato Guida dell’Accordo di Programma ANCI-CdC RAEE ha inoltre deliberato di destinare al Bando le risorse economiche residuali dall’Avviso Pubblico ANCI pubblicato il 13/01/2010 per l’erogazione di contributi per la realizzazione di nuovi Centri di Raccolta Comunali nelle aree non servite e/o per l’adeguamento di quelli esistenti ai fini della ottimizzazione delle operazioni di gestione dei RAEE; tali risorse ammontano a € 200.000,00 (Euro duecentomila/00) al lordo delle eventuali ritenute fiscali.

Si aggiungono le risorse economiche avanzate dal precedente Bando RAEE del 15 Ottobre 2012 pari a € 81.388,18 (ottantunomilatrecentottantotto/18).

La dotazione economica complessiva del presente Bando, pertanto, è pari a € 837.156,29 (Euro ottocentotrentasettemilacentocinquantasei/29), al lordo delle eventuali ritenute fiscali per quanto le risorse residuali dall’Avviso Pubblico ANCI pubblicato il 13/01/2010.

La dotazione economica di ciascuna Misura è di € 279.052,09 (Euro duecentosettantanovemilazerocinquantadue/09).

• Misura 1: il contributo, concesso per ciascuna domanda relativa ad interventi già ultimati entro il termine massimo di 12 mesi precedenti la pubblicazione del presente Bando, sarà pari all’85% del costo totale dell’intervento, fino a un importo massimo pari a € 20.000,00 (Euro ventimila/00), IVA compresa se dovuta, e fino ad esaurimento della capienza delle risorse disponibili;

• Misura 2: il contributo, concesso per ciascuna domanda relativa ad interventi non ancora realizzati o ultimati alla data di pubblicazione del presente Bando, sarà pari all’85% del costo totale dell’intervento, fino a un importo massimo pari a € 25.000,00 (Euro venticinquemila/00), IVA compresa se dovuta, e fino a esaurimento della capienza delle risorse disponibili; la realizzazione completa dell’intervento ammesso al contributo dovrà essere certificata mediante la trasmissione alla Segreteria Tecnica del Bando del verbale di collaudo / bolla di consegna / relazione a struttura ultimata o altro tipo di documento, corredato da materiale fotografico a colori, che attesti inequivocabilmente che il lavoro / fornitura / altro sia stato effettuato / consegnato / concluso nella sua interezza entro il termine massimo di 180 giorni dalla ricezione della comunicazione dell’assegnazione del contributo;

• Misura 3: il contributo, concesso per ciascuna domanda relativa a sistemi per l’intercettazione e la raccolta dei RAEE sul territorio, non ancora attivati alla data di pubblicazione del presente Bando, sarà pari all’85% del costo totale dell’intervento, fino a un importo massimo pari a € 20.000,00 (Euro ventimila/00), IVA compresa se dovuta, e fino a esaurimento della capienza delle risorse disponibili; l’attivazione integrale del sistema di raccolta ammesso al contributo dovrà essere certificata mediante la trasmissione alla Segreteria Tecnica del Bando di una relazione dettagliata, corredata da documentazione fotografica a colori, delle bolle di consegna dei materiali, o altro tipo di documenti che attestino inequivocabilmente che tutte le forniture e/o le attività previste nella domanda siano state consegnate / realizzate e poste in esercizio entro il termine massimo di 180 giorni dalla ricezione della comunicazione dell’assegnazione del contributo.

Eventuali risorse non assegnate dalla Commissione nell’ambito di una Misura saranno trasferite al plafond delle altre Misure, a discrezione insindacabile della Commissione di valutazione.

Eventuali fondi non erogati al termine della procedura di valutazione, ovvero a seguito di eventuali revoche dei contributi concessi, saranno invece trasferiti al successivo Bando alimentato dal Fondo 5 Euro/tonnellata premiata.

ENTI BENEFICIARI DEL PROGRAMMA

Potranno fare richiesta dei contributi unicamente i Sottoscrittori registrati e iscritti al portale del CdC RAEE in forza delle convenzioni in essere stipulate ai sensi dell’Accordo di Programma ANCI-CdC RAEE, che, al momento della pubblicazione del presente Bando, risultino aver iscritto almeno un Centro di Raccolta al CdC RAEE stesso.

Ogni Sottoscrittore potrà presentare una sola domanda di ammissione al contributo e per una sola Misura.

Non saranno ammesse alla valutazione le domande compilate o trasmesse con modalità difformi da quelle specificate, incomplete oppure non corrispondenti a quanto previsto nel Bando.

DOCUMENTAZIONE, TERMINI E MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande, a pena di esclusione, dovranno essere presentate secondo le modalità e nel rispetto dei tempi di seguito riportati:
a) Il Modello di Domanda dovrà essere compilato e trasmesso esclusivamente online, mediante l’apposita funzionalità disponibile nell’area riservata ai Sottoscrittori del portale del CdC RAEE (www.cdcraee.it), a partire dal 1 dicembre 2014 (data di pubblicazione del Bando) ed entro e non oltre le ore 17.00 del 22 gennaio 2015.

N.B. nel caso in cui il Sottoscrittore avesse smarrito le credenziali per l’accesso all’area riservata del portale del CdC RAEE, o qualora le stesse fossero scadute, dovrà contattare il Contact Center del CdC RAEE tramite il Numero Verde 800 894 097 o l’indirizzo e-mail info@cdcraee.it.

b) i termini per la presentazione della domanda vanno dal 1 dicembre 2014 (data di pubblicazione del Bando) alle ore 17.00 del 22 gennaio 2015;
c) trascorso il termine delle ore 17.00 del 22 gennaio 2015, le funzionalità per la compilazione e l’invio delle domande saranno disattivate; i contenuti precedentemente inseriti saranno accessibili al Sottoscrittore proponente in sola modalità di lettura e non modificabili. Le domande in corso di compilazione, ovvero incomplete e non trasmesse, saranno considerate come non pervenute e pertanto non saranno prese in considerazione ai fini della valutazione.

Saranno ammesse alla fase di valutazione esclusivamente le domande di contributo di:
• Sottoscrittori dell’Accordo di Programma ANCI-CdC RAEE iscritti al CdC RAEE al momento della pubblicazione del Bando;
• Sottoscrittori che avranno presentato una sola domanda di ammissione al contributo, per una sola Misura e – per quanto riguarda le Misure 1 e 2 - relativi a un solo CdR iscritto al CdC RAEE al momento della pubblicazione del Bando.
Non saranno oggetto di valutazione le domande compilate o trasmesse con modalità difformi da quelle previste, così come quelle incomplete o prive della documentazione obbligatoria indicata al punto 7.1 del Bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Segreteria Tecnica di Ancitel Energia e Ambiente tramite l’indirizzo e-mail info@raee.anci.it fino alle ore 17.00 del 22 gennaio 2015.Le informazioni fornite in risposta ai singoli quesiti formulati saranno pubblicate sotto forma di FAQ (Frequently Asked Questions) sul sito web del CdC RAEE, di ANCI e di Ancitel Energia e Ambiente.Ulteriori forme di supporto nella predisposizione della documentazione richiesta saranno fornite dalla Segreteria Tecnica del Bando, dal lunedì al venerdì dei giorni feriali (ore 9.30 - 17.30), attraverso il Numero Verde 800 090187.

 

[ Torna all'inizio ]